Spettacoli ed eventi, l’estate romana arriva in periferia.

0
254

Mente la consueta iniziativa dell’estate romana, anche per scelta del Comune di Roma, rimane esclusivamente al centro città, grazie alla Regione Lazio le periferie, questa estate, diventano il centro di una seconda estate romana. L’iniziativa voluta dall’Assessore Regionale Massimiliano Valeriani, prosegue nell’intendo ti riportare le periferie ed i quartieri popolari al centro dell’agenda politica e farli rivivere sia con gli interventi di recupero e di riqualificazione, ma anche con spettacoli, eventi culturali e rassegne. Il nome è unico quanto il format. Si chiamerà “Affacciati alla finestra”, e sarà veramente così, con una platea di 40 e con la maggior parte del pubblico affacciato alle finestre per evitare assembramenti. Sicuramente un ottimo modo per rispondere all’emergenza sanitaria in corso. 15 spettacoli dove parteciperanno comici provenienti da Zelig e Made in Sud come Geppo, Alessandro Serra, Nino Taranto, Stefano Vigilante, i Sequestrattori e tanti altri.

 

I quartieri interessati saranno Tufello, Corviale, Trullo, Garbatella, Valmelaina, Tor Pignattara, Pietralata, Tiburtino III, Tor bella Monaca, Prima porta, La Rustica, Ottavia e Laurentino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here